Chi siamo Stampa

Uomini e donne cristiani, preoccupati di fronte alla grande tragedia  di altri uomini e donne con aids nei paesi del Sahel africano, e più concretamente in Burkina Faso, il terzo paese più povero del mondo e dove esiste tale pandemia. Il nostro lavoro, sia volontario che rimunerato (in questo momento lo è una sola persona) si dirige verso coloro che sono colpiti da HIV, tanto adulti come bambini, orfani di genitori che sono morti a causa di malattie e che si trovano senza l'assistenza sociale, medica, alimentare, psicologica e educativa, che ogni essere umano in crescita ha diritto di avere.

Lo Stato di Burkina Faso aiuta, in parte, con le medicine.

La Caritas di Burkina (OCADES), aiuta nell'aspetto alimentare. La Fundazione Tienda Asilo de San Pedro
di Cartagena in Spagna, aiuta economicamente,  e copre il bilancio di ogni anno con le varie donazioni che riceve dall'Occidente. La Chiesa Cattolica di Burkina, dà il suo appoggio totale, spirituale e morale.

ImageL'equipe di WEND BE NE DO è formata da una coordinatrice (Suzanne OUÉDRAOGO), Quintín, infermiere volontario e vari volontari -la maggior parte dei quali ammalati di aids -, Félicité, Gerard, Maria, Yvette, Sophie, Jacques, Paul, Issa,  che fanno turni settimanali in aiuto ai gruppi di persone colpite dal morbo e che ricorrono alla sede, e altri volontari a servizio come consiglieri tecnici (Bernard, Christophe e Honoré)

Il Centro Medico Diocesano di Bam è sempre disponibile per dare appoggio e aiutare nei vari compiti, consulte, analisi dell' HIV,  ricoveri in ospedale, ecc.